Trust e cartolarizzazione di beni peritabili: Immobili, opere d’arte, commodities e brevetti.

Un servizio di ingegneria finanziaria a cura di EMMEPI SA e Orion Fund SCC LTD

EMMEPI SA – Via Sott ai nos, 138. CH-6535 Roveredo(GR) – Switzerland
Orion Fund Scc Ltd, level 5 Quantum house,75 Abate Rigord Street, Ta`Xbiex XBX, 1120 Malta

Sommario:

– presentazione Emmepi SA

– introduzione

– Protezione del patrimonio

– Cartolarizzazione e securizzazione

– Trust documenti necessari

– immobili

– Beni artistici documenti e requisiti necessari

– Commodities

– Brevetti

  • Tempistica
  • Comparto maltese

La EMMEPI SA è una società fiduciaria e di consulenza aziendale, detenuta da un gruppo di professionisti.

EMMEPI SA aderisce all’organo di controllo FINMA, ed è autorizzata ad operare in qualità di broker assicurativo con il numero 32737.

Emmepi SA ed è di proprietà del Fondo-madre Orion Found SCC LTD a Malta

Consulente in cartolarizzazione e securizzazione asset

Supporto alle imprese:

– Consulenza assicurativa, fiduciaria, e commerciale per il mercato Svizzero ed estero.

– Servizi fiduciari, domiciliazione di società, servizi di segretariato, gestione contabilità, dichiarazioni fiscali e previdenziali

– Buste paga, supporto per richieste di permessi di soggiorno

– Corporate Finance

– Trust di Jersey, costituzione e cartolarizzazione dei beni

– Immobiliare, mediazione, compravendita, ristrutturazione

– Acquisto e vendita di società

– Ricerca di investitori per finanziare “Start-Up”

– Internazionalizzazione di imprese

  • Temporary management
  • Start-up advisors
  • Amministrazione fiduciarie societarie
  • Gestioni immobiliari & Facility Management
  • Progetti di riqualificazione immobiliare
  • Gestione residenze per anziani autosufficienti
  • Servizi per anziani e disabili
  • Costituzione Fondazioni
  • Charity Fund Management
  • Raccolta fondi per scopi sociali
  • Gestione personale qualificato
  • Health Management
  • Gestione e pianificazione progetti di housing sociale
Protezione e securizzazione patrimoniale

FAQ

– Emmepi SA fornisce al cliente supporto, assistenza e servizio per tutte le intere operazioni.

Il profilo di rischio negli investimenti del fondo é molto prudenziale, per non andare a compromettere il bene sottostante cartolarizzato dalla nostra società.

Qualora il cliente desiderasse la sicurezza totale, abbiamo dei prodotti a capitale ed interesse garantito con un rendimento variabile alla durata del vincolo temporale da 3 a 5 anni.

Il cliente per cartolarizzare acquista e quindi ha la proprietà del suo comparto di cartolarizzazione sotto il fondo-madre Orion della Emmepi SA

– con il suo comparto anche il cliente di conseguenza può emettere i suoi bond nel caso in cui desideri approvvigionarsi di capitale sul mercato (Emmepi fornisce la sua assistenza e competenza a tutte le operazioni finanziarie del cliente)

– Le banche quando concedono la linea di credito trading gradiscono che i beni siano protetti giuridicamente(noi utilizziamo all’uopo un Trust di Jersey autodichiarato)

– La nostra proposta comprende la costituzione di un trust del Jersey per securizzare i beni da attacchi esterni

Flag of Jersey

– Le linee di credito concesse ad Emmepi SA dalle banche per gestire i patrimoni cartolarizzati significa che in linea generale questo denaro non può essere utilizzato per altri scopi se non quelli previsti per il comparto del Fondo.

Qualora occorresse più denaro da dedicare ad altri progetti occorre studiare insieme al cliente un approccio differente.

– Emmepi SA è una società che fornisce oltre i classici servizi questo tipo di costruzioni di ingegneria finanziaria, per questo è necessario un incontro con il cliente per approfondire i dettagli delle operazioni per una cosciente comprensione della struttura che si va a costituire.

Together for more

– Quando il cliente esegue la procedura essa si svolge cosi: costituisce il trust per securizzare i beni, compra il suo comparto per trasformarli in Notes (titoli)

Emmepi SA li negozia con la banca che concede la linea di trading la quale metterà a disposizione una somma che andrà tra il 10% ed il 50% del valore nominale a favore della stessa.

Emmepi Advisors Group

– Possibilità di riscatto del bene da Emmepi una volta saldato il valore di vendita mediante versamenti mensili, tempistica del saldo in base al rendimento da valutare

  • Le opere d’arte, gli immobili e gli altri valori peritabili restano sempre di proprietà del cliente

– Se venisse venduto il quadro dal trust l’incasso sarebbe esentasse e l’importo andrebbe al trust ( convenzione AJA)

– Il contratto di gestione opzionabile è di tipo anglo-sassone, la nostra società di gestione guadagna solo in percentuale al guadagno del cliente, non è commissionata in base al numero di operazioni

  • Perché occorre fare il trust? La banca lo predilige perché mette in sicurezza il bene mettendo in sicurezza la cartolarizzazione.
  • Notevoli vantaggi fiscali e di altra natura derivano dalla necessità questo requisito (fissate un appuntamento con noi per tutte le vostre domande)
  • in caso di vendita i proventi diventano esenti imposte.
Tax cut

● titolo di provenienza (copia dell’atto di acquisto o della dichiarazione di successione)

Documentazione per apertura pratica cartolarizzazione immobili

Verona vista dal grattacielo

● fotocopia delle planimetrie catastali e dell’elaborato planimetrico

● fotocopia dei provvedimenti urbanistici autorizzativi, anche in sanatoria (licenza, concessione edilizia, permesso di costruire, DIA) se l’inizio della costruzione è posteriore al 1 settembre 1967

● fotocopia del certificato di agibilità/abitabilità

● attestato di certificazione energetica (in originale o copia conforme all’originale

rilasciata da notaio)

● in caso di immobile locato:

○ copia del contratto di locazione

○ estremi di registrazione

○ nel caso di negozio o fabbricato commerciale: rinuncia alla prelazione del conduttore

per azioni o partecipazioni

● atto di costituzione della società o di acquisto delle azioni o delle partecipazioni

● statuto aggiornato della società

● eventuali rinunce al diritto di prelazione degli altri soci

Opere artistiche

Dama con pelliccia, 1495-1499, Leonardo da Vinci

Possedere un quadro di valore é una bella soddisfazione, ma se abbiamo bisogno di rendere in denaro liquido un investimento in questo tipo di bene-rifugio, rischiamo di andare incontro ad un doppio dispiacere:

a) Il primo, è che non sempre garantito che nel momento della decisione di vendere troveremo facilmente chi paga il suo valore in tempi brevi, potremmo ritrovarci ad essere costretti a svendere per realizzare

b) Il secondo è il privarsi dell’oggetto in ogni caso

c) Terzo inconveniente, non è un investimento con una quotazione certa, crescente e costante va a fasi di mercato, domanda e offerta.

Obiettivi ARTE

1. Generare leva finanziaria sul valore che permetta un reddito fruttifero dell’opera d’arte pur mantenendo la proprietà, tramite una gestione patrimoniale personalizzata

2. Ottimizzare costi fiscali

3. Evitare problemi legali relativi a diritto successorio, fallimentare, debitorio, fiscale della persona che costituisce il trust in modo da proteggerlo

4. Uscire da crisi di liquidità

5. Evitare di svendere per ottimizzare il valore dell’opera in modo da incrementarlo nel tempo

Regole specifiche per l’arte

Il proprietario di un’opera d’arte, di un bene d’antiquariato o di un oggetto prezioso (il Bene), anche se eventualmente detenuto all’estero, può conferire ad Emmepi SA un mandato di amministrazione “senza consegna” di tale Bene al fine di:

a) Regolare, in nome e per conto del fiduciante, le spese richieste per il deposito, il mantenimento, la protezione e il restauro del Bene;

b) Incassare, in nome e per conto del fiduciante, i corrispettivi dovuti al fiduciante stesso da terzi per rapporti aventi ad oggetto il Bene, ovvero incassare ogni altra somma derivante dall’amministrazione e dalla disposizione/cessione del Bene;

c) Applicare e versare, ove previste e dovute, le ritenute alla fonte o eventuali imposte sostitutive sui redditi e proventi derivanti dal Bene e, qualora dovute, effettuare le comunicazioni nominative all’Amministrazione finanziaria ed ogni altro obbligo di comunicazione, segnalazione, monitoraggio e imposizione;

d) Accreditare al fiduciante, su richiesta dello stesso, gli importi residui.

Il Bene rimane nella piena disponibilità del proprietario/fiduciante.

I presupposti per il conferimento di tale incarico fiduciario senza consegna sono i seguenti:

● che il Bene non sia detenuto dal fiduciante in violazione delle norme del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (d. lgs. 22.1.2004, n.42);

● che sia consegnata alla fiduciaria una perizia sul Bene redatta da un esperto e, per i Beni oggetto di procedura di rimpatrio (c.d. “Voluntary Disclosure”), anche la documentazione relativa a tale procedura.

La fiduciaria, al fine di poter adempiere a tutti i propri obblighi derivanti dall’incarico fiduciario, provvederà ad aprire un rapporto di conto corrente presso la banca indicata dal fiduciante, che sarà indicato quale esclusivo conto per l’incasso dei proventi e dei redditi, ed in generale di tutti i flussi di liquidità, relativi al Bene.

Head-tech

Brevetti

Nella attuale legislazione nazionale ed internazionale la registrazione di brevetti ha una procedura articolata e molto costosa.

La vendita dello stesso è sottoposta a forti oneri fiscali, il possesso e la sua gestione rendono necessario riflettere attentamente sulla posizione giuridica che si intende assumere, valutando le conseguenze derivanti , in modo da scegliere la via migliore.

I punti chiave riguardano:

A) Protezione del patrimonio,

B) Gestione uso commerciale

C) Ottimizzazione contabile

D) massimo rendimento ottenibile

Essendo molto complessa la materia occorre una consulenza in sede per verificare la fattibilità della operazione di cartolarizzazione del Brevetto

Commodities

Tutte le commodities depositate con SKR, (rinnovato ma confermato dalla Security house o dalla banca depositaria) valgono per la cartolarizzazione e la messa in gestione per il valore rappresentato accettato e scontato dalla banca.

Protection & trust

Dalla firma del mandato, questi i tempi orientativi di esecuzione dei mandati stessi:

Costituzione TRUST

– Firma dei mandati e trasmissione via e-mail ad Emmepi SA

– Ritorno dei contratti firmati via e-mail a Mandatario (scambio originali al primo incontro)

– Bonifico

– Invio dei documenti ed inizio procedura

Nel contempo

– Firma dei mandati presso Notaio in originale (in Svizzera)

– Notarizzazione del contratto e trasferimento beni nel trust autodichiarato (In Italia)

– Firma del mandato di gestione del cliente (trustee) ad Emmepi per la gestione del Trust

– Tempo previsto 2 settimane

Trust: documenti necessari

Per l’atto di costituzione:

– Fotocopia di documenti d’identità e codici fiscali di disposizione, beneficiari, fiduciario e tutore

– Estratto per riepilogo dell’atto di matrimonio rilasciato dal comune in cui è stato concluso il matrimonio, o un certificato di libertà o di vedovanza

– Se un’impresa (come distributore, fiduciario o tutore) partecipa all’atto di stabilimento:

  • Visti aggiornati rilasciati dalla Camera di Commercio (registro delle imprese
  • Una copia della carta attuale dell’azienda (o dell’ultima nota di nota contenente contratti sociali aggiornati)
  • Fotocopia della carta d’identità del legale rappresentante
  • Qualsiasi deliberazione del consiglio di amministrazione o dell’assemblea degli azionisti
Malta securization cell

– Presentazione di tutti i documenti relativi alle compagini ed ai beni da cartolarizzare e securizzare

– Approvazione da parte dell’organo di controllo Maltese sulle attività finanziaria

– Deposito delle valorizzazioni e loro cartolarizzazione

– Emissione dei Notes/Bonds emessi da banca Maltese di appoggio

– Accordo e trasmissione dei certificati su banca erogante

Salvo complicazioni si presume una tempistica intorno alle 8 settimane circa

– I tempi sopra riportati sono da intendersi indicativi (sia in più che in meno)

– ogni pratica ha le sue peculiarità e le sue problematiche ivi per cui le tempistiche riportate possono subire variazioni secondo degli argomenti, dei soggetti e del tipo di natura dei beni apportati.

CONCLUSIONI

In virtù dell’incarico ad essa conferito, EMMEPI, agendo nell’esercizio dell’attività fiduciaria tipica ex L. n.1966/1939, non dispone direttamente del Bene e/o dei diritti del fiduciante sullo stesso, svolgendo un incarico di natura esclusivamente amministrativa che le consente di monitorare eventuali cessioni o altre forme di sfruttamento economico del Bene, esonerando il proprietario da tutti gli adempimenti a ciò connessi.

Restando a disposizione per ogni necessità, Vi saluto cordialmente.

Valerio Rossi, Advisor per EMMEPI SA

Informazioni: valerio.rossi@braveconsulting.net

Autore: Valerio Rossi

Valerio Rossi è il responsabile delle relazioni di Brave Consulting Consulenti Associati. Lavoro in contatto con alcuni professionisti specializzati nel settore fiduciario, di servizi digitali, finanziario, immobiliare e industriale. Con oltre trent'anni di esperienza professionale nel settore bancario, finanziario, immobiliare e dei servizi web per proporsi in modo serio, ben organizzato, e soprattutto fornisco al cliente la massima efficienza. Ogni soluzione presentata è studiata nella sua singolarità dal nostro team per conto del cliente ed è valutata in ogni aspetto in modo che l’esecuzione delle procedure porti ad un esito favorevole. Il servizio alla clientela abbia per noi un significato particolare è comprovato dal fatto che i partner di Brave Consulting sono professionisti qualificati che si occupano quotidianamente di tutte le attività, assumendo la piena responsabilità per tutte le operazioni eseguite.