Acquistare Bitcoin in sicurezza

BITCOIN TRUST

In Italia, molti soggetti privati così come piccole e medie imprese o anche imprese di grandi dimensioni formano un mercato di potenziali acquirenti di criptovalute ed in modo particolare di Bitcoin. Le esigenze di divenirne detentori sono le più diverse e vanno da una semplice diversificazione del proprio portafoglio d’investimenti, alla necessità di avere una porzione della tesoreria aziendale in bitcoin anche per effettuare pagamenti, così come per altri diversi motivi individuali.

L’insieme di questi potenziali acquirenti è però caratterizzato da una scarsa conoscenza di questo mercato e soprattutto da una limitata attitudine e grande prudenza nell’acquistare “on line” attraverso società preposte alla vendita dei Bitcoin, siano esse grandi piattaforme o comunque nomi conosciuti ed utilizzati comunemente da utenti internazionali.

Questa diffidenza assume rilevanza particolare quando la decisione di divenire acquirenti per soglie di controvalore in valuta corrente che superino decine di migliaia di Euro.

In ambito internazionale si utilizzano per tali operazioni anche i così detti “Escrow Agent” ovvero soggetti giuridici terzi ed imparziali che ricevono sia i Bitcoin che i fondi necessari per la loro cessione, e ne permettono lo scambio in sicurezza tanto per la parte “cedente” quanto per quella “acquirente”.

IL NOTAIO come “Escrow Agent”

Nella legislazione italiana il ruolo di “escrow agent” è svolto di frequente dal notaio, e se ne intuisce facilmente la ragione. Egli è terzo e sopra le parti per definizione, e naturalmente vocato ad agire nell’interesse di entrambe.

Questo contratto è comunemente conosciuto come deposito in garanzia. Il contratto di escrow consiste nell’accordo tra le parti coinvolte in una transazione economica, per la consegna di un bene a un soggetto terzo e neutrale.

Per il perfezionamento del contratto è necessaria la materiale consegna del bene: tipicamente valori mobiliari, denaro o titoli, ed in questo caso specifico di bitcoin.

Il depositario è incaricato di effettuare una ulteriore consegna di quanto depositato, al verificarsi della condizione o dell’evento dettagliatamente descritto nel contratto.

La natura del contratto di escrow viene ricondotta all’Istituto del “TRUST”.

BITCOIN TRUST SERVICE

Questo servizio è stato studiato, programmato ed implementato per gli acquirenti di Bitcoin che, siano essi privati o soggetti istituzionali che hanno espresso l’esigenza di una sicura e certificata transazione in Italia per un controvalore in valuta Euro di non meno di € 50.000,00 (Cinquantamila-euro) e multipli.

Le caratteristiche di operatività, e soprattutto la struttura costi-benefici, delle transazioni è stata formulata ed attagliata a quelle esigenze di diversificazione ed a quei soggetti acquirenti di cui abbiamo fatto cenno inizialmente.

Transazione in acquisto di Bitcoin presso Studio Notarile.

L’operatività di questa tipologia di transazione nasce da un innovativo rapporto professionale tra la una società ns. partner e uno Studio Notarile con sede a Brescia, ed è basata sui seguenti aspetti fondamentali:

• a) Lo Studio Notarile, quale terzo soggetto autonomo ed imparziale, è dotato di un proprio Wallet di deposito in criptovaluta bitcoin.

• b) Tale Wallet gode delle più avanzate misure di sicurezza informatica e di sistemi di certificazione sulle transazioni, inoltre è assicurato sia da attacchi informatici che da manipolazioni di terzi.

• c) Le transazioni saranno supervisionate e certificate da una società tecnico-specialistica del settore criptovalute che consentirà al Notaio di dichiarare l’ avvenuta transazione nei confronti dell“acquirente”.

SOGLIE D’INGRESSO

Il controvalore di Bitcoin espresso in Euro sarà calcolato basandosi sulla quotazione riportata dal portale ufficiale www.blockchain.info del giorno stabilito e dall’orario confermato per la transazione.

Le transazioni riguarderanno l’acquisto di Bitcoin per un controvalore corrispondente non inferiori a € 50.000 e con multipli fino a €500.000.

Per cifre superiori andrà fatta una trattativa personalizzata, caso per caso.

COSTI COMPLESSIVI DEL SERVIZIO

I costi complessivi comprendono: il servizio di consulenza ed assistenza alla transazione, l’assistenza tecnica ed assicurativa, le spese notarili.

Informazioni: valerio.rossi@braveconsulting.net

PROCEDURA : successivamente alla ricezione della “scheda di preadesione” e del conseguente bonifico, lo Studio Notarile confermerà all’aderente l’avvenuto deposito di versamento e verrà concordata la prima data utile di convocazione per la stipula del contratto di compravendita.

Nel caso di un concreto interesse, viene compilata una scheda di preadesione con le credenziali dell’acquirente al fine di procedere con la “due diligence” di rito per garantire la legittimità e legalità della procedura a tutela di tutti gli interessati.

Coloro fossero interessati sono pregati di inviare la scheda di preadesione all’indirizzo crittografato: vrfinanza@protonmail.com a protezione dei dati inviati.

Restando a Vostra disposizione, porgo cordiali saluti.

Valerio Rossi, digital advisor & evangelist

Autore: Valerio Rossi

Valerio Rossi è il responsabile delle relazioni di Brave Consulting Consulenti Associati. Lavoro in contatto con alcuni professionisti specializzati nel settore fiduciario, di servizi digitali, finanziario, immobiliare e industriale. Con oltre trent'anni di esperienza professionale nel settore bancario, finanziario, immobiliare e dei servizi web per proporsi in modo serio, ben organizzato, e soprattutto fornisco al cliente la massima efficienza. Ogni soluzione presentata è studiata nella sua singolarità dal nostro team per conto del cliente ed è valutata in ogni aspetto in modo che l’esecuzione delle procedure porti ad un esito favorevole. Il servizio alla clientela abbia per noi un significato particolare è comprovato dal fatto che i partner di Brave Consulting sono professionisti qualificati che si occupano quotidianamente di tutte le attività, assumendo la piena responsabilità per tutte le operazioni eseguite.